Martedì, 08 Maggio 2018 20:35

Windows 10 e i PC in rete scomparsi

Written by
Rate this item
(0 votes)

Sono diventato matto mezza giornata con Windows 10 per un problema di condivisione, specie dopo l'aggiornamento alla versione 1803, distribuita ad Aprile 2018.
L'ho risolto sbattendoci la testa per un pò. Se anche voi avete dei PC in rete che sapete connessi ed accesi, i quali sono tranquillamente visti da altri computer, ma non dal vostro con Windows ecco la soluzione.

Prima il fatto. Ho installato Win 10 versione 1803 su un paio di PC. Uno l'ho aggiornato e basta, l'altro l'ho reinstallato da zero, secondo la procedura riportata in un altro articolo.

In entrambi ho notato problemi nella gestione degli altri PC in rete. In particolare da entrambi riuscivo a vedere ed entrare nelle cartelle condivise di alcuni computer, mentre non riuscivo ad entrare nel NAS (disco rigido di rete) e in alcuni PC.
Dall'esplorazione della rete proprio non si vedevano, mentre altri PC si.
Anche digitando l'indirizzo sull'esplora risorse (ad es. \\192.168.1.1) veniva riportato un errore generico che la brillante "diagnostica errori" di Windows non poteva risolvere perché era "Impossibile identificare il problema". Errore 0x800405.La cosa interessante è che non era un problema di rete o firewall, dato che provando a fare il ping dalla powershell ( tasto win+x -> powershell -> ping 192.168.1.1) sia il NAS che altri PC rispondevano subito. Se avessi avuto a che fare con Linux, avrei ipotizzato un problema di Samba. Invece su Windows non sapevo che fare.

Cercando in rete alla fine ho trovato la soluzione.... È proprio un problema di Samba!

Il supporto a SMB 1.0 è da sempre integrato in Windows, ma a quanto pare si tratta di un protocollo vecchio e poco sicuro, che spesso si vuole invece di proposito disattivare. Io l'ho trovato disabilitato ed al suo posto risulta sostituito da un SMB diretto (o SMB v3.0).

A questo punto non so se il problema sta nel fatto che il protocollo SMB diretto non era ben configurato e se lo dovevo meglio configurare, ma dato che si tratta della mia rete privata ho preferito riabilitare SMB1.0. Ecco le operazioni da fare

Bisogna arrivare al vecchio pannello di Installazione Applicazioni. Ci sono molti modi.

1) Dal pannello "Impostazioni" ( apribile con l'ingranaggio che appare sulla sinistra del menu Start, proprio sopra il pulsante di spegnimento), selezionare il quadrotto "App", quindi tutto a destra c'è un link "Programmi e funzionalità".

2) Selezionando un programma installato qualsiasi (tipo Firefox, o Office o l'antivirus... non le app predefinite di Windows) dal menu Start col tasto destro e cliccando "Disinstalla". Si viene portati proprio li.

A quel punto sulla sinistra c'è "Attivazione o disattivazione delle funzionalità di Windows", a cui si può accedere in maniera molto più diretta dalla barra di ricerca di Cortana, scrivendo "funzionalità di Windows"

Il pannello "Funzionalità di Windows" contiene tanti quadratini vuoti o anneriti, che corrispondono ad altrettante opzioni di Windows.

Bisogna scorrere in giù fino a trovare "Supporto per condivisione file SMB 1.0/CIFS". Che a questo punto dovrebbe essere deselezionato.

Spuntiamo il quadrotto, c'è da riavviare e voilà tutto a posto.

Sti maledetti della Microsoft mi hanno fatto perdere mezza giornata... ed altra mezza quando cercherò di capire se e come configurare sto SMB 3.0 ...stay tuned

Read 1515 times Last modified on Martedì, 08 Maggio 2018 21:16

Commenti  

0 #7 Luca 2018-10-13 13:27
Ciao maurizio... che ti devo dire a me e a qualche altro ha funzionato.

magari è per molti...ma non per tutti.

Poi io nel cloud di microsoft non metterei proprio niente...anzi sto abbandonando del tutto i cloud, anche di google, per andare verso il mio cloud privato con NAS...
Citazione
0 #6 MAURIZIO AGARINIS 2018-10-08 20:18
Ciao. Ho provato la tua soluzione ma non vedo i Pc in Rete. Forse tu riesci a vedere quelli con versioni precedenti o senza windows 10.
Magari leggi la spiegazione della stessa Microsoft !! Microsoft dice addio al Gruppo Home, il futuro di Windows 10 è il cloud!
https://www.windowsblogitalia.com/2017/12/microsoft-gruppo-home-windows-cloud/
Citazione
0 #5 Alessandro 2018-08-12 13:14
:-)
Sei un grande, ho cercato in rete mezza giornata ma niente, poi grazie a te ho risolto il problema dei miei PC che non si vedevano nella rete locale. Grazie!
Citazione
0 #4 Luca 2018-08-10 11:32
Grazie mille Roberto, fa sempre piacere ricevere un buon feedback. Se ti è piaciuto e ti fa piacere, condividilo pure!
Citazione
0 #3 Roberto 2018-08-10 00:08
Ottimo suggerimento. Dopo ore ed ore di altri inutili tentativi, questa procedura ha funzionato ! Grazie.
Citazione
0 #2 Luca 2018-05-14 15:09
ciao Andrea. Non sono un esperto di reti, ma potrei provare ad aiutarti. scrivimi una mail usando il form dei contatti, indicandomi magari qualche dettalio in più (rete domestica o aziendale, numero pc, sistemi operativi....)
Citazione
0 #1 Andrea 2018-05-12 00:30
Buon giorno, ho seguito i tuoi consigli leggendo quello che hai scritto, purtroppo dopo diversi tentativi (metti spunta, togli la spunta, aggiungi spunte, togli le spunte, metti la cera, togli la cera) non si è risolto il problema di visualizzare i miei pc in rete. Devo arrendermi ?? grazie per la comprensione, ciao.
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Annuncio pubblicitario by google

Questo sito utilizza cookies per amministrare autenticazioni, navigazione, statistiche di accesso e/o altre funzioni. Continuando la navigazione nel sito acconsentite che questi tipi di cookie vengano memorizzati nel vostro dispositivo.

Visualizzare la Politica sui Cookies

Visualizzare il Documento della Direttiva sulla e-Privacy

Avete Rifiutato i cookies. Questa decisione puo'essere modificata.

Avete acconsentito all'uso dei cookies. Questa decisione puo' essere modificata.