Lunedì, 04 Aprile 2016 22:10

La Rivincita del vecchio abbonato

Written by
Rate this item
(0 votes)

Avevo scritto della bellezza dell'essere un nuovo abbonato, di come il vecchio abbonato può tornare nuovo abbonato ottenendo così i benefici desiderati...

Finché l'operatore, vedendo il vecchio abbonato che se ne va, ha un attimo di nostalgia e lo richiama...

E infatti il ragazzo del servizio clienti wind che mi aveva consigliato la strada della disattivazione e riattivazione mi aveva detto di aspettare qualche giorno dalla richiesta di disattivazione prima di richiedere una linea nuova.... ma era solo, diceva, per una questione di tempi tecnici, che tanto comunque, anche una volta certificata la disattivazione, il servizio sarebbe rimasto attivo comunque 30 giorni, quindi distacchi di servizio non ce ne sarebbero stati.... ma l'offerta di attivare una nuova linea gratis era a tempo, quindi non ho voluto aspettare.

Vai a pensare che invece il consiglio era nel mio interesse perchè conosceva la pratica...

Ecco quindi quello che è successo. 8 giorni dopo l'arrivo della mia raccomandata con la disdetta mi chiama il servizio disdette wind infostrada per conoscerne i motivi.

Ho detto che nonostante le mie numerose chiamate per ottenere sconti ai ragazzi del commerciale, e nonostante la richiesta del codice di migrazione (che tempo addietro aveva funzionato per ottenere uno sconto) non avevo ottenuto nulla.

La ragazza (italiana) mi conferma che adesso, al fine di ottenere una controproposta, deve essere arrivata con raccomandata (o PEC) la richiesta di disdetta al loro ufficio appositamente creato da Wind Infostrada al fine di ottenere una controproposta, che mi evita di pagare i costi di disattivazione ed attivazione del servizio nuovo.
Le faccio presente che non devo pagare la disattivazione, per via dell'articolo 70 comma 4.
Replica che la cosa andava esplicitata nella raccomandata.... bene non l'aveva manco letta.
Mi da ragione ma mi fa presente che devo comunque pagare una nuova attivazione.
Le dico che no, avevo usufruito di una promozione on line per attivare una nuova linea gratis.
Mi fa presente che ho fatto un guadagno relativo, perchè quel 19.95 per sempre è un per sempre molto limitato. Infatti da giungo anche quei contratti firmati come "per sempre" subiranno la modifica unilaterale, e mi sarei trovato la comunicazione alla prima fattura.... e mi dice che stanno fronteggiando orde di clienti incazzatti che stanno tempestando wind di richieste di disattivazione.... all'inizio non ci volevo credere, poi con una breve ricerca in rete mi sono reso conto che è vero!
Conviene con me che la politica commerciale di Wind Infostrada fa pena, e che addirittura c'è ancora gente che paga la Absolute 35 euro per una banda a 8 mega.

Ma perchè questo aumento? A quanto pare è Telecom che ha aumentato la tariffa base della linea adsl ai suoi clienti e quindi, di conseguenza, anche gli altri operatori si adeguano. Mi piace pensare che sia solo una sorta di aumento della tariffa di affitto delle linee, più che una volontà di non rimanere indietro nella scia degli aumenti ed aumentare ulteriormente la concorrenza...

Dunque qual'è la proposta?

All inclusive unlimited, con ADSL fino al limite teorico dei 20 mega, tutte le chiamate a fissi e cellulari illimitate senza scatto, e anche verso qualche paese estero...a 22,95 al mese prezzo fisso iva inclusa per sempre.

Si ma....per sempre per sempre? Dice.. Si, almeno per 4-5 anni, dato che l'hanno fatta adesso.

Quindi ricapitoliamo.

La nuova tariffa che mi propongono per rimanere con loro avendo tutto senza limiti è di (arrotondiamo) 23 euro. La stessa tariffa per i nuovi abbonati è 25 euro.

La Absolute per la quale ero tanto contento di pagare 20 euro arriverà, con l'aumento, a 24 euro...dovendo però pagare le chiamate, ponendo il limite del "per sempre" a giugno. Ce n'è abbastanza per incazzarsi ulteriormente e portare via l'utenza, stavolta in modo definitivo.

Invece così il vecchio abbonato si prende una grossa rivincita:

  • tariffa più bassa di quella che paga ora.
  • tariffa più bassa di quella per il nuovo abbonato a parità di tariffa
  • tariffa con orizzonte temporale del "per sempre" spostata più in avanti
  • grosse scuse ed ammissioni di colpevolezza da parte del gestore.

CHE BELLO!!!

Ma adesso con la nuova linea richiesta che si fa? Beh siamo ancora entro i 14 giorni del diritto di recesso, quindi tanto dovevo attivare una PEC per altri motivi, attivata al costo di 6 euro con le poste, l'ho usata per inviare lettera di disdetta per il nuovo contratto, tra l'altro ancora non attivato del tutto.

La cosa bella è che questa procedura è standard! La chiamata la fanno a chiunque manda la disdetta con raccomandata... quindi mi ha detto la ragazza... lo dica anche ai suoi parenti ed amici che ha....di mandare la disdetta così li ricontattiamo per la controproposta e diamo anche a loro la stessa promozione!

In effetti non so quanto poi ci possa essere il rischio di non ricevere la chiamata e la controproposta, e quindi di rimanere a piedi....anche se senza telefono si può non rimanere se nella disdetta si dice di volere il rientro in Telecom.

Dunque ecco i passi da fare.

1) Scrivere una lettera di disdetta sulla falsa riga del modello della Wind Infostrada specificando la clausola dell'articolo 70, e se si vuole rientrare in Telecom o meno. Se volete potete dare uno sguardo al testo che ho usato io.

2) Accludere copia del documento di identità valido ed inviare con raccomandata A/R o con PEC (ma prima di usare la PEC controllare chiamando l'155 che la pratica sia valida)

3) Attendere la chiamata nel giro di 8-10 giorni. Chiameranno ed offriranno la controproposta da accettare mediante registrazione.

Durante la registrazione chiederanno:

  • di accettare la registrazione al fine di revocare la richiesta di disattivazione pervenuta nei loro uffici;
  • di confermare la data;
  • di confermare nome e cognome, nonchè la titolarità della linea telefonica e quindi di poter prendere decisioni in merito alla linea stessa;
  • di confermare la richiesta di non procedere alla disdetta del servizio e voler continuare ad utilizzare il servizio di wind Infostrada sul quale verrà attivata la promozione All Inclusive Unlimited a 22.95 al mese iva inclusa per sempre;

infine ricordano che anche questo contratto essendo stato stipulato a distanza può essere revocato mediante raccomandata entro 14 giorni.

Per quanto mi riguarda ho utilizzato un secondo telefono cellulare ed il vivavoce per registrare a mia volta questa parte (dopo averne chiesto il permesso) e tenermela salvata...non si sa mai.

Buon pro vi faccia... e ora via...alla rivincita del vecchio abbonato!

 

Read 3417 times Last modified on Lunedì, 20 Marzo 2017 09:57

Commenti  

0 #2 Luca 2016-12-05 11:08
Grazie per le info per sky!
Nel frattempo c'è da segnalare che non sono più cliente wind/infostrada....
non l'ho scritto ma dopo che mi hanno dato l'"ADSL vera", la mia ADSl è diventata finta, e se prima dell'offerta qui menzionata andavo a 6 mega, dopo arrivavo stento a 4.5. Dopo aver chiesto più volte un intervento tecnico alla fine ho migrato verso Fastweb. Peccato che non ho preso la decisione verso agosto, sennò avrei risparmiato i soldi di migrazione dato che, sti signori, hanno portato la tariffazione sul fiso a 4 settimane, invece che al mese. quindi in un anno pagavo 13 mensilità per un servizio da schifo.

Con Fastweb finalmente vado a velocità ragguardevoli, e mi hanno anche fatto una bella offerta per il mobile, pagando 6 euro al MESE ho quello che mi dava wind con 8.50, e anche di più. Certo, per il fisso spendo di più, ma almeno il servizio vale i soldi!

Difficilmente wind/infostrada mi vedrà ancora
Citazione
0 #1 Stefano 2016-12-04 22:38
Grande Luca!!!
Sei riuscito in poche righe a riassumere tutti i passi per non farsi fregare. Con anche utili e semplici accorgimenti. Divulgherò sicuramente agli amici questo link.
Una vicenda simile l'ho da poco verificata con Sky, che, dopo aver dato la disdetta mi hanno richiamato e sono stati proprio loro ad indicarmi i passi da fare per ottenere degli sconti. Te li riassumo brevemente: revocare la disdetta accettando di passare all'abbonamento minimo di 19.90 al mese ( dove non vedi quasi nulla e nemmeno in HD), aspettare 10-15 giorni e richiamare lo 02-7070 per farsi aggiungere ticket (li chiamano così) dei vari pacchetti a prezzi molto scontati. dopo una settimana mi chiamano loro per propormeli. Alla fine da 56 euro al mese ora ne pago 34 con gli stessi pacchetti. L'unica "sòla" è che tra un anno dovrò ricordarmi di chiamare per farmeli confermare.

Grazie delle info

Saluti

Stefano
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Annuncio pubblicitario by google

Questo sito utilizza cookies per amministrare autenticazioni, navigazione, statistiche di accesso e/o altre funzioni. Continuando la navigazione nel sito acconsentite che questi tipi di cookie vengano memorizzati nel vostro dispositivo.

Visualizzare la Politica sui Cookies

Visualizzare il Documento della Direttiva sulla e-Privacy

Avete Rifiutato i cookies. Questa decisione puo'essere modificata.

Avete acconsentito all'uso dei cookies. Questa decisione puo' essere modificata.