Mercoledì, 19 Agosto 2015 13:44

Il vortice delle valutazioni comparative nella scelta dello smartphone

Written by
Rate this item
(0 votes)

Antefatto: nel (lontano) febbraio 2013 il mio bellissimo HTC Desire Bravo annega nel caffellatte. Amavo quel cellulare preso usato di pochi mesi a metà prezzo, rootato e personalizzato con la Cyanogenmod. Dopo il fattaccio ritrovarmi in mano il vecchio Nokia mi è sembrato un viaggio nell'età della pietra ed il senso di smarrimento è stato tale che ho sentito il bisogno di acquistare di corsa un altro smart. Ma ahimè fare le cose di fretta spesso porta a degli errori e dopo una rapida valutazione delle offerte disponibili nei vari store al momento, con i soldi che avevo, ho acquistato un Samsung S3 MINI. 250 euri. Non posso elencare ciò in cui è pessimo o finisco lo spazio per il sito.... Ero riuscito a farlo comunque funzionare decentemente con le rom trovate in internet, specie la Carbon Rom. Ma è arrivato il momento di disfarmene... dura zero la batteria (eppur cambiata) si accende quando vuole lui spostando i widget sullo schermo, oppure decide di non rispondere più al tocco..dite: "è un problema del software"....può darsi e infatti farò un bel wipe a breve, ma intanto l'idea di passare a qualcos'altro si fa strada... Quindi alla ricerca di un nuovo cell!

Ed è qui che inizia questa storia...

Chi di voi non si è mai messo a comparare delle caratteristiche di un qualcosa da comprare? Auto, moto, lavatrici, consolle, computer... ecco per gli smartphone c'è un mondo con decine e decine di caratteristiche da valutare... per fortuna (o sfortuna?) ci sono molti siti che aiutano in questo...telefonino.net, androidqualsiasicosa.com(it-net) o hdblog. Comodamente da casa si possono prendere decine di cellulari metterli uno a fianco all'altro e paragonare forma, colore, dimensione e caratteristiche....cominciando da qualche parte.

Iniziamo coi bisogni personali: vorrei un telefono non enorme (maneggevole ma con schermo ampio), che abbia la radio fm (imprescindibile), che con la batteria non mi lasci a piedi dopo 5 ore e una fotocamera un pelo meglio (e ci vuole poco) di quella che ho.

Vincoli:

BASTA SAMSUNG, che mi ha davvero stufato come forma e funzionalità (ho avuto tra le mani -anche se non mio direttamente-  Galaxy Ace, S3, S3 mini, Ace2, S4) e in effetti soddisfattissimo non sono stato mai del tutto. 

Batteria RIMOVIBILE (voglio spegnere del tutto il cell se ne ho bisogno -tipo se bloccato- e cambiarla quando mi pare) e micro sd espandibile (per passare velocemente dati da un telefono all'altro o sul pc), Schermo con sistema di blocco e sblocco migliore possibile per evitare che si accenda da solo facendo quello che gli va.

NESSUNA CINESATA dai marchi strani e improponibili o importati e rimarcati (Wiko, Alcatel, Xiaomi...) e manco blasonati come Huawei (di cui comunque non mi piace l'estetica, i gusti so gusti)

Candidato numero 1: Lg L90

Il primo risultato della mia ricerca è stato l'LG L90. LG perchè il mio amico Massimo ha comprato uno Spirit LTE, con design interessante, quindi ho preso in considerazione la marca e consultando i vari modelli partendo dalla dimensione dello schermo trovo questo gioiellino. Batteria XXXL, schermo bellino, camera 8 Mp, doppio dello spazio che ho ora con stessa ram e il fantastico sblocco a tap che tanto mi inizia a piacere.... a 130 € su internet.

Cosa non va? Beh manca il sensore di luminosità (anche sul S3 mini e in effetti un pò ne ho sentito la mancanza), un led per le notifiche, un retroilluminazione per i tasti di controllo, la camera anteriore ha solo 0.3 Mpixel e lo schermo ha una risoluzione migliore di quello che ho, ma cavolo non altissima.

Quindi inizia la comparazione. Ho esaminato tutte le marche, pure la Motorola, di cui tutti incensano il moto g, ma ha batteria fissa, costa di più (180-200€) ed è più grande: 5". E comunque al momento la Motorola non è più la solida casa che faceva lo StarTac, è stata acquisita dalla Lenovo, e non so come potrebbe andare.

Ogni volta che facevo un confronto secondo i miei canoni alla fine ricascavo sempre su LG, tipo il G2 mini (scartato per un feeling che poi sto gran telefono non è, meglio l'L90)...da cui sono arrivato al candidato numero 2 e numero 3.

Candidati 2 e 3: LG G3S e Spirit 4g.

Spirit 4g. Inizialmente non avevo considerato lo Spirit, dato che le caratteristiche HW sono un pò bassine... ma poi ho visto che ci sono due modelli: uno che non ha LTE e uno si, e i due cellulari a parte la carrozzeria non sono parenti. Quindi vediamo lo Spirit LTE: buon display da 4.7", buona fotocamera posteriore e accettabile anteriore, ma ancora niente sensori, niente led, dimensione non contenuta pur essendo 4.7" e batteria non di ultimissimo tipo a lunga durata...una via di mezzo tra l'L90 e il G3S...nè carne nè pesce.

G3S: è uno Spirit un pò meglio, ma meno del G3 (enorme). Ha un led di notifica e delle caratteristiche pelo meglio di Spirit LTE, non ultima una batteria migliore. Però entrambi sono più grandi...e di parecchio ... rispetto a quanto preventivato. Stiamo parlando di 4.7 e 5 " ... un ingombro decisamente maggiore, specie in tasca. Il prezzo ovviamente a salire... diciamo sui 150€ lo Spirit e 180€ il G3S. Eppure presi in mano non sembrano così enormi ed ingestibili.....sarà per il retro un pò curvo che fa in modo che la mano li abbracci abbastanza bene.

Candidato numero 4....G2

Ed ecco il vortice dei telefoni nella testa che inizia a girare .... ma allora, a parità di dimensioni fisiche col G3s perchè non il G2? Ha tutto...TUTTO sensori vari ed eventuali, led, fotocamere entrambe strafiche, una batteria da 3000 mAh con tecnologia strafica SiO+ di durata pressoché infinita....ma non removibile, e senza slot per la SD, con memoria di "soli" 32 Gb.... peccato...poi costa troppo ...250 € .... eh ma li vale eh....

....ma allora....se accetto quel tipo di dimensione....e se accetto la batteria fissa.....perchè non vedere altro?

E quindi il vortice inizia a girare più velocemente con decine di altri modelli che entrano in gioco, ed altre marche, HTC, Sony, Motorola, modelli asiatici di G2 (che hanno batteria rimovibile e sd!!!) con vantaggi e svantaggi......

E gira gira.....il mal di testa!

Scegliere un buon telefono va bene, ma a un certo punto nel paragonare di tutto e di più c'è bisogno davvero di puntare i paletti e vedere da dove si è partiti e dove si vuole arrivare. Si rischia di perdersi, di girarsi e non vedere più la base... confondersi e poi alla fine fare una scelta che da serena e riflettuta che doveva essere è sull'onda di emozioni e sensazioni magari sbagliate.

Alla fine avevo deciso per il G3S, avevo analizzato ogni aspetto e direi che andava bene. Prezzo realistico 170€, ma con brand di operatore telefonico, eventualmente da togliere con flash di firmware originale (che per LG NON invalida la garanzia). Altrimenti per un telefono senza logo operatore ci vogliono 190€ almeno. Lo Spirit 4g invece si trova da 140 € con brand a 170€ senza.

L' L90 da cui ero partito ancora si può prendere da 130-150 €, ma non sono riuscito a trovarne un solo esemplare da vedere in mano in un qualsiasi negozio.. nè un "usato sicuro" ... e a "scatola chiusa" non compro più.

Fino a che il cervello smette di girare.

Come ho preso il primo fantastico smartphone? Usato, su ebay. Quindi cerca cerca vedo quali di questi modelli si trova, usato poco, a prezzo buono. Il G2 è sicuramente quello più disponibile, perché chi se lo è preso (al prezzo iniziale o poco meno ) ed ha poi visto il G3 o G4 ha i soldi per cambiarlo... ci sono quelli che stanno attentissimi nell'uso dei cell, e li trattano bene, o addirittura a cui vengono regalati e non li usano... però sono proprio tanti gli G2 in vendita anche con pochi mesi.....

Bene quindi se trovo un fantastico G2 allo stesso prezzo del G3S lo prendo, con buona pace della batteria che non si toglie e della sd non inseribile. Lo spazio è molto, la batteria enorme e di lunga durata e non ho intenzione di mettere una rom custom, perché quella che c'è va benissimo, quindi che il telefono si pianti sarà dura, e la necessità di tirare via la batteria sarà minore... e poi non è mica un S3 Mini!

Perciò decido di andarli a vedere bene bene in negozio. G3s e G2 sono molto simili li tengo in mano, ci gioco un pò ... non è che mi trovi molto bene.... vedo li un G2 mini.... inizio a prenderci confidenza e mi decido che quello sarà uno dei candidati più seri. Anche di questi usati se ne trovano parecchi a prezzi pure buoni....

Com'è finita?

Come dicevo più su si rischia di farsi prendere dalle emozioni.... allora ho cercato in giro su forum e video ed ecco che saltano fuori le seguenti magagne di cui soffre la serie G2 (indicazioni tratte da molteplici forum):

-touch screen "deperibile" ... dopo un pò una bella frazione di cellulari inizia ad avere problemi in alcune aree dello schermo che perdono completamente sensibilità.

-GPS problematico: l'antenna gps ha una sorta di falso contatto che dipende dalla temperatura del telefono (dovuta all'uso della batteria) probabilmente, per cui o non prende proprio o perde il segnale in fase di navigazione

-ricezione piuttosto debole o comunque ballerina.

Quindi.... ecco perchè di G2 e G2 mini se ne trovano molti usati, ma di altri modelli manco uno....

Ed ecco che, alla fine, tolta la testa da sotto l'acqua del vortice, si vede la soluzione (grazie anche all'imbeccata che mi ha dato il mio fratellino).

Ma se tutti dicono che il moto g è il miglior rapporto qualità prezzo... ma vogliamo almeno considerarlo? In fondo se mi sono "rassegnato" alla batteria fissa e al telefonone, tanto vale la pena vederlo, sto 5 pollici!

Signori...abbiamo un vincitore!

Piccolo e maneggevole, con 4.5 pollici di schermo HD, luminosità regolata in automatico e led di notifica (tutte caratteristiche assenti nei mini vari di cui sopra).

Batteria integrata, ma a lunga durata (visto varie prove, per me è sufficiente), solito processore quad a 1.2GHz,  1Gb di ram, e 8 di memoria, ma con slot per espansione sd.

Fotocamera frontale decente (1.3 Mp) e retro da 5Mpixel, ma con foto niente male, paragonabili ad una da 8 quasi.

Tutta la connettività che voglio, incluso l'LTE, che ho scoperto non pago di più con Wind... manca l'NFC ma me ne farò una ragione.

Microfono per la riduzione del rumore (come per gli LG).

Sto parlando del Motorola moto g LTE 2013 (uscito però nel 2014), che in pratica è la versione mini (vera) del moto g 2014, in tutto e per tutto (tranne fotocamera).

Prezzo? Al momento lo posso trovare tranquillamente a 150 euro finito, in negozio grazie alla promozione valida fino a fine agosto "pronto motorola"... ma anche su Amazon ci sono delle belle offerte, e vista la politica di garanzia (reso o rimborso) credo proprio che approfitterò della vendita online.

Quindi dopo ben 15 anni avrò di nuovo un Motorola... come il mio primissimo cellulare a tastiera :)

Ringraziamenti

-mia moglie per la pazienza dimostrata in questa mia crisi mistica che va avanti da due settimane oramai;

-il buon Andrea Galeazzi di HDblog per le recensioni in particolare quella di confronto tra il moto g 2014 ed lte 2013... e la sua  divertente parodia su youtube che mi ha fatto fare qualche risata;

-il sito hdblog che ha un servizio di comparazione efficientissimo dei cellulari;

-il mio fratellino per le dritte riguardo il G2 ed il moto g.

 

 

 

 

 

 

 

 

Read 1832 times Last modified on Giovedì, 02 Marzo 2017 13:40

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Annuncio pubblicitario by google

Questo sito utilizza cookies per amministrare autenticazioni, navigazione, statistiche di accesso e/o altre funzioni. Continuando la navigazione nel sito acconsentite che questi tipi di cookie vengano memorizzati nel vostro dispositivo.

Visualizzare la Politica sui Cookies

Visualizzare il Documento della Direttiva sulla e-Privacy

Avete Rifiutato i cookies. Questa decisione puo'essere modificata.

Avete acconsentito all'uso dei cookies. Questa decisione puo' essere modificata.