Martedì, 19 Gennaio 2021 20:14

MySQL 8 su Linux Mint

Written by
Rate this item
(0 votes)

Dopo diversi anni ho reinstallato una macchina Linux-Apache-Mysql-PHP (LAMP). Ho sempre seguito la mia guida...ma quest'ultima volta ho avuto dei problemi. Ecco come ho risolto

 Con Linux niente è mai banale. Dovendo sviluppare il nuovo sito di Decores, ho preferito creare una macchina virtuale pulita con le ultime versioni di MySQL e PHP e fare qualcosa di pulito. Ho voluto installare quindi l'ultima versione, ad oggi di Linux Mint XFCE, la 20.1 Ulyssa. Appena finito di aggiornare tutti i pacchetti ed installato le Guest-additions, ho proceduto all'installazione della LAMP secondo la guida che avevo scritto anni fa.

Ho però avuto un problema mica da poco. Durante la configurazione di MySQL la procedura non mi ha fatto scegliere la password di root, nè l'utente root è stato creato. Ho provato a rifarlo da capo, reinstallando la macchina pulita ed eseguendo l'installazione di un pacchetto per volta, ma niente.

Cercando in rete si trova di tutto... ed ho trovato questa guida che mi ha risolto il problema. Ora, non so se servirà ancora prossimamente, magari è stato un problema momentaneo. Comunque se avete dei problemi installando MySQL, sappiate che si può risolvere così, e già che ci sono metto la guida completa all'installazione della LAMP.

Per prima cosa si installa il server Apache e PHP:

sudo apt-get install apache2 php libapache2-mod-php

quindi per MySQL prenderemo un pacchetto che serve a configurare l'installazione, ovvero mysql-apt-config.

wget -c https://repo.mysql.com/mysql-apt-config_0.8.16-1_all.deb 
sudo dpkg -i mysql-apt-config_0.8.16-1_all.deb

Quando si installa, dato che non riconosce la versione "Ulyssa" come una di Ubuntu, bisognerà dirgli che corrisponde a Ubuntu Focal. Ovviamente per versioni precedenti di Mint, che avranno un altra versione LTS di riferimento di Ubuntu basterà digitare in un terminale

sudo apt update

e vedere nelle scritte che appaiono che versione di Ubuntu si sta utilizzando.

Comunque, dopo aver indicato la versione di Ubuntu, appare una finestra in cui è preselezionata la prima riga, relativa a "MySQL Server&Cluster (currently selected: mysql-8.0)" ovvero si sta configurando la versione 8.0 di MySQL server. Io ho premuto invio per essere sicuro che l'ha preso, poi ritornato alla schermata, ho scorso fino alla scritta "OK" e poi premuto Invio. Da notare che se si preme Invio mentre è selezionata le prima voce si entra nel sottomenu, non si va avanti. per andare avanti bisogna spostarsi dove è scritto "Ok".  A questo punto si può procedere con l'installazione

sudo apt-get update
sudo apt-get install mysql-server

e durante l'installazione viene chiesta la password di root (utilizzare l'opzione strong auth) e viene creato l'utente root.

A questo punto l'installazione del server è definita "non sicura". Essendo una cosa in locale che serve solo a me ci posso stare. Volendo rendere l'installazione sicura basta dare il comando

sudo mysql_secure_installation

inserendo nuovamente le password seguendo l'installazione guidata.

Infine si installa phpmyadmin

 sudo apt-get install phpmyadmin php-mysql

nella quale viene chiesta la password per l'utente phpmyadmin.

E a questo punto la parte di installazione è finita e si deve configurare il sito. Si può seguire la vecchia guida oppure una procedura diversa, che andrò a scrivere più avanti.

 

Read 16 times Last modified on Martedì, 19 Gennaio 2021 20:47

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Annuncio pubblicitario by google

Questo sito utilizza cookies per amministrare autenticazioni, navigazione, statistiche di accesso e/o altre funzioni. Continuando la navigazione nel sito acconsentite che questi tipi di cookie vengano memorizzati nel vostro dispositivo.

Visualizzare la Politica sui Cookies

Visualizzare il Documento della Direttiva sulla e-Privacy

Avete Rifiutato i cookies. Questa decisione puo'essere modificata.

Avete acconsentito all'uso dei cookies. Questa decisione puo' essere modificata.