ATTENZIONE! E' in corso il passaggio a K2!

Mi scuso per gli eventuali disservizi e link interrotti, magari seguiti dalla ricerca di google, che portano alla "pagina non trovata".

Abbiate pazienza un pò...

Devo dire che ero troppo curioso. Provare Windows 10 era una cosa che mi stuzzicava....pur essendo uno Linux user convinto. La mia macchina virtuale con Win7 stava li, languida.....allora ho voluto provare ad aggiornare, oggi 31 luglio - due giorni dal rilascio ufficiale-, a Win10. Curiosi di vedere come ho fatto?

Tanto per cominciare vale la pena dire dove tutto ha inizio: l'iconcina apparsa a destra nella barra delle notifiche. Bene! E' disponibile il nuovo sistema! Ci clicco sopra e.... "spiacenti, non possiamo installare Windows10 su questo pc"....CPU non supportata.

Molto strano.... il pc è nuovissimo (i5 quadcore con 8 gb ram e 1Tb HD), la virtualizzazione del processore è attiva da bios così come sulla macchina virtuale... ho pure aggiornato oggi Virtualbox alla 5.x... sarà qualche impostazione.... Cercando su google ho fatto una serie di modifiche... ma il nuovo sistema non ne voleva sapere di installarsi: CPU non supportata.

Stavo per desistere quando ho trovato la soluzione. Solitamente cito la fonte, ma stavolta ho cercato talmente tanto che ho perso traccia di dove ho trovato la soluzione. Ecco cosa ho fatto passo passo.

Passo 0: eseguire una copia della macchina e del disco virtuale...

non si sa mai....

Passo 1: modificare la macchina virtuale.

-Aumentare la memoria a 2 giga, abilitando l'I/O APIC, usando chipset PIIX3

-Aumentare i processori a 2, abilitando la funzionalità PAE/NX; abilitare la virtualizzazione dell'hardware VT-x/AMD-V (avendola chiaramente settata prima da bios!!!)

-Abilitare l'accelerazione 3D e 2D, incrementando la memoria video ad almeno 50 MB

-Modificare il nome della macchina indicando di eseguire la versione Win10 opportuna (32 o 64).

Passo 2: scaricare Windows e generare la iso.

Esiste una bella pagina download Microsoft per scaricare uno strumento in grado di eseguire l'acquisizione di Win10 e la generazione di una iso. Utilissimo soprattutto se si hanno più PC. Sarà valida per l'upgrade di una qualsiasi versione di Windows 7, 8 e 8.1 attivata.

-Andare alla pagina e scaricare il tool in base all'architettura del sistema IN USO

-Avviare lo strumento e scegliere l'opzione "Crea un supporto di installazione per un altro PC"

-Selezionare la lingua, il sistema da scaricare e l'architettura del sistema DOVE INSTALLARE: 32bit, 64bit o entrambe (in questo caso download più lungo)

Ecco quale versione scaricare in base al sistema operativo da aggiornare

Windows 7 Starter, Home Basic o Premium --> Windows 10 HOME

Windows 7 Professional o Ultimate --> Windows 10 PRO

Windows 8.1 versioni “Core” --> Windows 10 Home

Windows 8.1 Pro --> Windows 10 Pro.

Dopodichè c'è da scegliere tra Win10 HOME e HOME N, Pro e Pro N. L'edizione N non è altro che quella elaborata da Microsoft a seguito della sentenza della Corte Europea di Bruxelles per violazione delle norme antitrust e abuso di posizione dominante. A seconda che vogliate o meno il player e il browser preinstallati potete prendere l'una o l'altra....

Passo 3: inserire la iso in un cd virtuale della macchina virtuale ed eseguire il setup

Passo 4: installare Win10 come aggiornamento

SENZA selezionare l'opzione che fa scaricare i nuovi aggiornamenti del nuovo sistema, i quali si possono fare anche in seguito, ma se per i quali si verifica per qualsiasi motivo un intoppo poi bisogna ricominciare tutta l'installazione daccapo.

Passo 5: Attendere il completamento dell'installazione.

Tutti i file utente, programmi installati, posta, desktop e relative icone saranno preservati. bisognerà solo abilitare l'account Microsoft per utilizzare lo store, se necessario.

Il primo colpo d'occhio è stato buono, e credo che stavolta abbiano fatto un buon lavoro, quasi come Windows Xp (Dio l'abbia in gloria) e Windows 7.

Di sicuro gettando nel cesso internet explorer hanno fatto una gran cosa, e il primo approccio con il browser edge è stato davvero interessante....sono rimasto colpito dalla velocità di caricamento delle pagine....man mano che ci giocherò magari vedrò se questo primo feeling sarà confermato.

 

E' tutto! Se avete commenti o suggerimenti siete liberi di postare qui sotto!

Se ti è piaciuto, l'hai trovato interessante o hai delle critiche aggiungi un commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Accesso Utenti

Questo sito utilizza cookies per amministrare autenticazioni, navigazione, statistiche di accesso e/o altre funzioni. Continuando la navigazione nel sito acconsentite che questi tipi di cookie vengano memorizzati nel vostro dispositivo.

Visualizzare la Politica sui Cookies

Visualizzare il Documento della Direttiva sulla e-Privacy

Avete Rifiutato i cookies. Questa decisione puo'essere modificata.

Avete acconsentito all'uso dei cookies. Questa decisione puo' essere modificata.